Chi Siamo Cerca nel sito   

Sintesi degli Assetti Organizzativi



Presidente del Consiglio di amministrazione

Il Presidente del Fondo è Tonino Muscolo, cui fanno capo i compiti e le funzioni indicati dall'articolo 22 dello Statuto. 

 

Direttore Responsabile del Fondo

Il Direttore Responsabile del Fondo è la dott.ssa Elsa Placanica, cui fanno capo i compiti previsti all’art. 23 dello Statuto e quelli indicati al capitolo 3° della Delibera dell'Autorità di vigilanza emessa in data 4 dicembre 2003 (Linee guida in materia di organizzazione interna dei fondi pensione negoziali). 

 

Service amministrativo

L’incarico di service amministrativo e contabile è stato affidato a Previnet S.p.a., con sede in Via E. Forlanini, 24 - 31022 Preganziol (TV). Tale incarico prevede, in sintesi, la fornitura dei servizi di gestione amministrativa delle posizioni, gestione contabile, amministrazione titoli personalizzazione del sistema informativo.

 

Banca depositaria

L’incarico di Banca Depositaria è stato affidato all'Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane, società di diritto italiano con sede legale in Milano, Corso Europa 18. 

 

Controllo interno

L’incarico per lo svolgimento della funzione di Controllo Interno è affidata ad Ellegi Consulenza Spa. Alla funzione di controllo interno fanno capo i compiti indicati al capitolo 4° della delibera Covip emessa in data 4 dicembre 2003 (Linee guida in materia di organizzazione interna dei fondi pensione negoziali). Scopo di tale funzione è verificare, con sistematicità, che l'attività del Fondo si svolga in un quadro di sana e prudente gestione, nel rispetto delle regole stabilite dalle disposizioni normative di settore e dall'ordinamento interno nonché in coerenza con gli obiettivi fissati dall'organo di amministrazione, assumendo a riferimento le procedure e le prassi operative adottate dal Fondo.

 

Funzione finanza

La funzione Finanza è affidata allo Studio Crenca & Associati. A tale funzione sono attribuite le seguenti attività:

  • contribuire all’impostazione della politica di investimento;
  • svolgere l’attività istruttoria per la selezione dei gestori finanziari e sottoporre all’organo di amministrazione le proposte di affidamento e di revoca dei mandati;
  • verificare la gestione finanziaria esaminando i risultati conseguiti nel corso del tempo. Al riguardo produce una relazione periodica da indirizzare agli organi di amministrazione e controllo circa la situazione di ogni singolo comparto, corredata da una valutazione del grado di rischio assunto in rapporto al rendimento realizzato;
  • predisporre, in caso di significativi cambiamenti nei livelli di rendimento-rischio derivanti dall'attività di investimento o, in prospettiva, di possibili superamenti delle soglie di rischiosità, una relazione a carattere straordinario, da indirizzare agli organi di amministrazione e controllo; 
  • controllare l’attuazione delle strategie e valutare l’operato dei soggetti incaricati della gestione;
  • formulare proposte al Consiglio di Amministrazione riguardo ai nuovi sviluppi dei mercati e alle eventuali modifiche della politica di investimento che si rendessero necessarie;
  • curare la definizione, lo sviluppo e l’aggiornamento delle procedure interne di controllo della gestione finanziaria, sottoponendole all’approvazione del Consiglio di Amministrazione.

 

Revisione legale dei conti

L’incarico è affidato alla società KPMG Spa, con sede legale in Milano, Via Vittor Pisani, 27.